Le Roche

Nel sogno di Marcello il vino non viene "migliorato" con l'aggiunta di altri componenti o l'eliminazione di impurezze, si ottiene con fermentazione spontanea, senza lieviti selezionati o chiarificazioni. Poiché i vini vengono trattati delicatamente e secondo i principi della natura stessa e dato che si rinuncia a mezzi e metodi invasivi come filtrazioni, aggregati refrigeranti o l'additivo di metatartarico, è possibile che si formi del tartaro. Questo sedimento è assolutamente naturale e neutrale nel sapore.

I nostri vini sono diversi ogni anno e non subito pronti per la degustazione, soprattutto a causa delle differenze climatiche. Per questo motivo vengono elaborati per un minimo di 6 anni nella nostra cantina.
Prima dell'imbottigliamento viene aggiunto un minimo di acido solforico come conservante, senza ciò il vino invecchierebbe troppo in fretta.
Con i supporti tecnici odierni ed un lavoro accurato e consapevole possiamo produrre del buon vino ogni anno, con l'unica differenza che varia da anno ad anno - ma è proprio ciò che lo distingue dal "vino design"!

Non ci semplifichiamo molto il lavoro, al contrario - ma è l'unico modo per garantire un vino di ottima qualità.

>>Fantasticherie - Vini